15 Maggio 2021

samanta

Presentazione
Conceria Samanta nasce agli inizi degli anni ‘70, nel cuore della Toscana, grazie all’intuizione del suo fondatore Attilio Gronchi, il quale vede nello stampaggio a caldo su pelle, con texure diverse da quelle tradizionali, un business che poteva diventare importante e non solo marginale nel mondo della pelle. Nel 1989 scinde l’azienda in due stabilimenti separati, e decide di convertire lo storico sito di Ponte a Egola all’esclusiva lavorazione del pellame stampato.

Samanta è stata la prima azienda al mondo ad avere internamente stamperie private, bagni galvanici e pantografi digitali, per avere il totale controllo della progettazione, pre industrializzazione e produzione delle collezioni proposte. Tutti i processi di stampa sono unici ed esclusivi per garantire ai clienti un prodotto all’avanguardia. Questo ha garantito all’azienda la collaborazione consolidata dei grandi marchi del mondo della moda.

Da allora ad oggi, non ha mai più prodotto pellami che non avessero la caratteristica della mission iniziale, perseguendo con determinazione lo sviluppo di quell’idea originaria.

Ad oggi ha più di 4000 stampi privati e ha negli ultimi anni integrato l’idea iniziale con la stampa inkjet, avendo nello stesso stabilimento 4 impianti di stampa digitale.

Attualmente nello storico stabilimento di Ponte a Egola sono occupate 60 persone su di una superfice di circa 10.000 mq in cui si trova il cuore produttivo dell’azienda: si parte dalla depilazione, si passa alla concia, riconcia, tintura ed asciugatura e infine allo stampaggio a caldo e digitale.

Samanta ha recentemente sviluppato una nuova linea di produzione METAL FREE: i nuovi prodotti sono progettati nel rispetto dell'ambiente e per garantire il risparmio energetico.

Samanta è leader mondiale nella produzione di pellame stampato.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Scegli la lingua
Sembra che la lingua del tuo browser sia diversa dal sito web
bandiera dell´Italia
ing flag